Project Description

Un marchio storico del beverage italiano. L’idea creativa puntava sul gesto vincente che doveva citare l’antico logo a spirale di futurista memoria.

Peccato che ci fu un fondamentale errore di marketing, imposto da cliente, mettere insieme, sia nello spot che nell’annuncio stampa due prodotti completamente diversi nella modalità di consumo.

Il famoso e storico AMARO CORA insieme al frizzante e moderno PINOT de PINOT.
Un Amaro dal sapore antico, lievemente camomilloso e un fresco e spumeggiante champenoise. Il Diavolo e l’acqua santa non vanno insieme neppure con l’ombrello di un grande brand e di un’ottimo concept di comunicazione.

Dopo qualche anno l’amaro Cora è praticamente sparito con il cliente di allora.
Un esempio di come la pubblicità con un marketing management scorretto può contribuire alla disfatta del prodotto.